porno dipendenza

8 segnali per capire se il vostro partner è dipendente dalla pornografia

porno dipendenza

Molte persone sono completamente all’oscuro che il loro partner è dipendente dal porno.  Questa ignoranza, combinata con l’abilità delle persone nel nascondere questa malattia, può lasciare il partner completamente all’oscuro della pornodipendenza per anni.
Dall’altro lato, molte coppie ricorrono alla visione di material porno per dare uno slancio alla loro vita sessuale, per creare eccitazione. Il porno è a volte consigliato come uno dei metodi per entrare in contatto con il partner. Ma invece che provocare reale piacere, la visione di materiale porno è diventata molto più di semplice eccitazione. Il porno diventa il vero oggetto del desiderio. Il partner può trovarsi in competizione con il video porno per la sua attenzione verso il partner. stesso.

Quali segnali dovreste leggere per sapere se il vostro partner ha un serio problema con la pornografia?

1. Il vostro partner è assente con voi e la vostra famiglia.

Lui si scusa per le assenze inspiegabili, e non è in grado di spiegare il suo tempo. Egli ha poco interesse a socializzare con voi o trascorrere il tempo con gli altri, tra cui la  famiglia.

2. Il vostro partner ha scarso interesse per il sesso.

Stai notando una diminuzione affetto fisico ed il rapporto diventa sempre meno sensuale. Se si hanno rapporti sessuali, è perché siete voi ad avviarlo. Il vostro partner sta avendo difficoltà di diventare sessualmente eccitato (per esempio, raggiungere l’erezione o di avere un orgasmo).
Inoltre, il vostro partner ha bisogno di più stimoli per eccitarsi. Ha sviluppato un forte interesse per le pratiche sessuali che sembrano un po’ estreme. Entrambi vi sentite seriamente insoddisfatti del rapporto sessuale.

3. Il vostro partner è insolitamente violento durante il rapporto.

Ti senti sotto pressione per in quanto il tuo partner richiede attività sessuali che sono fisicamente o emotivamente distruttive. Il vostro partner sta usando un “linguaggio sessuale atipico”. Il vostro parnter vi tratta come degli “oggetti sessuali”.

4. Il vostro partner non sembra “presente”.

Il tuo partner è diventato emotivamente distante durante il sesso. Stai iniziando a sentirti sessualmente respinto o trascurato. Dentro o fuori della camera da letto, tu e il tuo partner non siete più in grado di essere emotivamente coinvolti.

5. Il vostro partner ha iniziato a lamentarsi per il tuo aspetto.

Il vostro partner sembra sempre più preoccupato per quello che sembri, e se sei sessualmente attraente. Ti fa osservazioni sul tuo peso o sulla tua forma fisica, considerandoti meramente un oggetto con cui fare sesso, senza pensare al vero coinvolgimento emotivo che deve essere presente durante un rapporto sessuale.

6. Ti senti come se il tuo partner avesse un amante.

Le risposte alle vostre domande sembrano vaghe e senza senso. E’ sempre sulla difensiva quando fai domande specifiche su come trascorre il suo tempo durante la giornata ed ovviamente non si apre con te.
Il partner porno dipendente probabilmente sta cercando di nascondere la sua dipendenza e il comportamento è reticente. Nasconde i materiali pornografici nel pc. Forse ha un indirizzo email privato utilizzato esclusivamente per le sessioni di visione di materiale porno, una carta di credito dedicata all’acquisto di video porno su Internet oppure un numero di cellulare a voi sconosciuto.

7. Il vostro partner è praticamente sposato a Internet.

Il partner trascorre una quantità eccessiva di tempo al computer, spesso chiedendo più privacy e cambia il suo ritmo sonno-veglia, andando a dormire sempre più tardi la sera. Il risultato è che ha problemi agli occhi per via delle tante ore passate al PC. A volte può lamentarsi del dolore alla schiena, al polso, al collo oppure alle spalle.

8. Hai notato un cambiamento nel comportamento del partner.

Il partner non sembra più lui. Ha difficoltà a calmarsi e dormire. Potresti arrivare a chiederti se è una persona sana di mente. Sentirsi come un “pervertito sessuale” può portarlo verso esplosioni emotive negative come risse e rancori, al fine di giustificare il suo uso del porno.

 

Come affrontare la dipendenza dalla pornografia nel partner

E’ importante non considerare ognuno di questi aspetti da solo, ma vanno visti nell’insieme. Ci sono molte persone che trascorrono tante ore al PC magari a lavorare seriamente e non ha nulla a che fare con i materiali pornografici. Ma se fai caso che il tuo partner rispecchia più segnali di quelli elencati sopra, probabilmente dovrà darti alcune spiegazioni.
Se c’è un problema, prima o poi uscirà. Se trovi delle prove che lo “incastrano” mentre utilizza materiale pornografico, molto probabilmente lui confesserà e renderà conto della sua dipendenza dalla pornografia.  In questo caso molti saranno storditi, sopraffatti e confusi e non sapranno cosa fare.

Quando si tratta di affrontare la pornodipendenza, molte coppie dovrebbero seriamente prendere in considerazione l’ipotesi di ricevere un aiuto dall’esterno. Con il supporto di una risorsa esterna, le coppie riescono a comprendere appieno la loro problematica ed affrontarla in maniera serena e senza pregiudizi.
Il nostro sito Pornodipendenza STOP ha proprio questo obiettivo: aiutare le coppie a capire come affrontare la pornodipendenza senza grandi drammi. E’ una malattia grave che danneggia gravemente il rapporto, ma è risolvibile. Ogni anno milioni di persone escono dalla pornodipendenza. Puoi farlo anche tu!

Commenti