vincere pornodipendenza

Come vincere la pornodipendenza

Negli ultimi anni è risaputo che si sta diffondendo in modo sempre più preoccupante il consumo di materiale pornografico. E’ stato dimostrato che l’aumento di questo consumo porta alla cosidetta pornodipendenza, la grave sindrome di cui parliamo in questo sito e dove proponiamo anche un metodo di cura per la dipendenza dal porno online.

Col suo avvento, internet, e con la derivante disponibilità pressochè immediata e gratuita di infinite quantità di stimoli pornografici (foto, video ecc) ha reso sempre più persone affette da questo vero e proprio disturbo psicologico.

L’abuso di pornografia possono causare i seguenti disturbi:

  • Stress fisico
  • Scarse energie da dedicare alle altre attività
  • Irritabilità
  • Poca fiducia in se stessi (bassa autostima)
  • Scarse performance sessuali  con erezioni brevi o assenti
  • Preferenza del masturbarsi all’atto vero e proprio
  • Tristezza, noia, malinconia e depressione
  • Difficoltà nel rapporto di coppia
  • Deterioramento delle relazioni sociali, ecc

E’ importante dunque capire come uscire da questo circolo vizioso e curare la pornodipendenza in maniera definitiva. Ci sono differenti casi di persone che passavano intere nottate davanti al computer alla continua ricerca di materiale pornografico per soddisfare la loro voglia di masturbazione. L’orgasmo era l’unica via di fuga da questa continua masturbazione compulsiva. In media un pornodipendente trascorre oltre un’ora al giorno davanti al proprio computer a masturbarsi.

Come uscire dalla pornodipendenza?

Il miglior consiglio è quello di puntare a batterla con le sue stesse armi! Il metodo è più semplice di quanto sembri. Ci si può mettere davanti al computer ed usare internet per svagarci o migliorare noi stessi, cercando di evitare siti porno. Si può dedicare questo tempo chattando o parlando con i propri amici sui vari Social Network (Facebook, Twitter, etc..) oppure frequentare altri siti che mettono a disposizone migliaia di ore di contenuti fruibili gratuitamente, come YouTube. Online è possibile accedere a migliaia di video musicali nuovi e film di qualità.

Tutte queste attività inizialmente vi distrarranno dai siti porno ma col tempo scoprirete quanto vi siete arrichiti interiormente. E poi, cosa non da poco, informandovi avrete sempre nuovi argomenti da proporre ai vostri amici, parenti e sembrerete anche più intelligenti! 😉
Spesso i pornodipendenti hanno difficoltà a raccontare la propria giornata agli altri in quanto semplicemente passano le ore su Internet a masturbarsi e quando gli viene fatta la fatidica domanda “Cosa hai fatto di bello oggi su Internet?” la risposta è spesso vaga e senza scendere mai nei dettagli, vergognandosi internamente delle ore “sprecate” nella ricerca di video ed immagini pornografiche.

Se da soli proprio non riuscite a liberarvi di questa terribile afflizione potrete sempre rivolgervi ai gruppi di autoaiuto oppure scaricare il manuale per uscire dalla pornodipendenza.
Tutto quello di cui avete bisogno è di dedicare il tempo che normalmente buttate masturbandovi, ad altre attività più proficue. Col tempo non ci penserete neanche più e vivrete una vita più serena ed equilibrata.

Commenti